Comunicato Stampa – MuseiAmo al Museo di Antropologia Criminale

Gentile collega,

sottoponiamo alla Tua attenzione, con preghiera di diffusione, la prosecuzione del progetto “MuseiAmo”.

Sabato 10 Marzo 2018 la diciassettesima tappa di questo percorso di visite teatrali guidate si svolgerà al Museo di Antropologia Criminale, in un viaggio ove la scienza viene a supporto della psiche dell’uomo mettendone a nudo, talvolta, anche i lati più oscuri.

Il Museo di Antropologia Criminale è stato riallestito nel 2009, a cento anni dalla morte di Cesare Lombroso, fondatore dell’antropologia criminale. Le collezioni comprendono preparati anatomici, disegni, fotografie, corpi di reato, scritti e produzioni artigianali e artistiche, anche di pregio, realizzate da internati nei manicomi e da carcerati principalmente nella seconda metà dell’Ottocento.
Il nuovo allestimento vuole fornire al visitatore gli strumenti necessari a comprendere l’epoca storica in cui Lombroso si trovò a formulare le sue teorie su due principali categorie sociali: i criminali e i malati psichiatrici, sottolinenando anche gli errori da lui commessi nonchè le aperture a nuove discipline antropologiche che si svilupparono poi durante tutto il Novecento.

Orario delle visite: 15.30 / 17.00

Costo della visita teatrale: € 5 – € 4 per i possessori della carta Torino Musei
Ideazione e regia: Davide Motto – Vincenzo Valenti.

L’ideazione e la realizzazione del progetto sono a cura di Oikos Teatro e ART.O’ con la collaborazione della Fondazione CRT.
Sono partners: Abbonamento Musei Torino Piemonte, Turismo Torino e provincia.
​Con il patrocinio di Città Metropolitana di Torino e Città di Torino. ​
Con la collaborazione del Corso di Laurea in DAMS dell’Università degli Studi di Torino.

>>>> INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI
Turismo Torino e Provincia, Ufficio del Turismo di Ivrea
Telefono: 0125.618131
Mail: info.ivrea@turismotorino.org

==== Rapporti con i Media e Comunicazione ====
MuseiAmo
Telefono: ​3478851799
Mail: info@museiamo.com

Prenota la tua visita

Cartolina Fronte

Cartolina Retro

2018-03-05T20:11:22+00:00 05 marzo 2018|Comunicati Stampa|